Da oltre 100 anni a Reggio Emilia

Oltre 1 secolo di storia nel segno dell’assistenza e della solidarietà: il 24 ottobre 1914 è la data che sancisce la nascita ufficiale di Croce Verde Reggio Emilia e del suo statuto.

Da allora, la Pubblica Assistenza non ha mai smesso di offrire i propri servizi alla città: in 100 anni ha prestato 1.200 mesi, 36.525 giorni, 876.600 ore in soccorso, puntando sul volontariato come emblema di un impegno costante e appassionato nel sociale. E dal 1962 ha attivato anche il servizio di onoranze funebri per garantire a Reggio Emilia servizi funerari professionali, rigorosi e a costi equi.

Oggi Croce Verde Reggio Emilia è una realtà formata da Croce Verde Pubblica Assistenza e Croce Verde Onoranze Funebri e conta centinaia di persone che ogni giorno dedicano tempo, impegno e passione a favore del servizio pubblico.

Al servizio della comunità

Croce Verde svolge fondamentali servizi di emergenza-urgenza in convenzione con il 118 Reggio Soccorso, di accompagnamento intra-ospedaliero di pazienti da un reparto all’altro e di trasporti programmati non urgenti in ambulanza, senza dimenticare il trasporto di dializzati autosufficienti da e per l’ospedale e i trasferimenti a lunga percorrenza da e per strutture ospedaliere sul territorio nazionale e UE.

Croce Verde si occupa anche di onoranze funebri, servizi sociali, formazione di primo soccorso per aziende, associazioni, enti pubblici, assistenza a manifestazioni ed eventi, consegna a domicilio di medicinali urgenti, infine di supporto alla Protezione Civile per soccorrere le popolazioni italiane e straniere, colpite da gravi calamità.

Una storia di solidarietà

Nel 1912 alcuni cittadini, tra cui il dott. Vittorio Mattei, il rag. Luigi Roversi (Sindaco del Comune di Reggio Emilia), il comm. Giuseppe Menada, l’avv. Giovanni Modena, il maestro Giuseppe Soglia, il sig. Cesare Guardasoni, si unirono per gettare le basi di un’istituzione che garantisse un pronto soccorso sicuro e continuativo.
Grazie alla generosità di tutta la città di Reggio, cittadini, imprese e istituzioni, iniziarono a raccogliere fondi per le necessità contingenti e, contemporaneamente, il comitato promotore provvide a formare il primo nucleo del “Corpo dei Militi Volontari” che, negli anni, divenne sempre più numeroso.
La Croce Verde non era più un sogno: il 24 ottobre 1914 diventò realtà dandosi uno statuto e, nello stesso anno, inaugurando una sede corredata di materiale medico e chirurgico e la sua prima autolettiga. Nel 1917 poi venne legalmente costituita la “Società di Mutuo Soccorso fra i militi Volontari della Croce Verde”, per elevare moralmente e tecnicamente gli aderenti, regolamentando i doveri e diffondendo il concetto di previdenza sociale. “Volontario, la voce del tuo cuore ascolta; il compito è umano. Accorri, sorreggi con amore chi soffre, chi chiede la tua mano” recita una pubblicità dell’epoca. Da allora, la Croce Verde si distinse per molti servizi di trasporto gratuito di feriti e ammalati civili e militari.

Sedi

Pubblica Assistenza

Reggio Emilia · Via della Croce Verde 1 · tel 0522 286492

Albinea · Via Grandi 4 · tel 0522 599900

Onoranze Funebri

Reggio Emilia · Via della Croce Verde 3 · tel 0522 284003

Cavriago · Via Della Repubblica 37 · tel 0522 284003

Sant’Ilario d’Enza · Via Papa Giovanni XXIII 5/7 · tel 0522 284003

La Vecchia di Vezzano sul Crostolo · Via Caduti della Bettola 38/A · tel 0522 284003

slogan-pubblica-assistenza