PATRIZIA LUSOLI

RINGRAZIAMENTO

Sono trascorsi due mesi dalla prematura scomparsa della cara

PATRIZIA LUSOLI
“ANITYA”
in MESSORI

Patrizia ha testimoniato che la gratitudine può essere un “balsamo” per lenire e trasformare la sofferenza.

Proviamo gratitudine per la Dr.ssa Sara Alquati e per l’Infermiera Cristina Autelitano, dell’Unità di Cure Palliative, per la competenza e l’umanità dimostrate in ogni incontro e circostanza.

Siamo anche grati al Dr. Francesco Luppi, al Dr. Alessandro Corsi e a tutto l’equipaggio dell’Emergenza-Automedica, per la professionalità e la profonda sensibilità dimostrate verso Patrizia e noi che le eravamo accanto, prima del suo ricovero, nel corso del quale non ci è stata data la possibilità di starle ancora accanto.

Stefano e Federico Messori, nell’abbraccio di tutti i famigliari ed amici che ci sono stati vicini.

Reggio Emilia, 12 aprile 2022

PATRIZIA LUSOLI

RINGRAZIAMENTO

Sono trascorsi due mesi dalla prematura scomparsa della cara

PATRIZIA LUSOLI
“ANITYA”
in MESSORI

Patrizia ha testimoniato che la gratitudine può essere un “balsamo” per lenire e trasformare la sofferenza.

Proviamo gratitudine per la Dr.ssa Sara Alquati e per l’Infermiera Cristina Autelitano, dell’Unità di Cure Palliative, per la competenza e l’umanità dimostrate in ogni incontro e circostanza.

Siamo anche grati al Dr. Francesco Luppi, al Dr. Alessandro Corsi e a tutto l’equipaggio dell’Emergenza-Automedica, per la professionalità e la profonda sensibilità dimostrate verso Patrizia e noi che le eravamo accanto, prima del suo ricovero, nel corso del quale non ci è stata data la possibilità di starle ancora accanto.

Stefano e Federico Messori, nell’abbraccio di tutti i famigliari ed amici che ci sono stati vicini.

Reggio Emilia, 12 aprile 2022

Condividi
0 Messaggi di cordoglio
Inline Feedbacks
View all comments